Descrizione del progetto

Non si tratta di una scuola a distanza, una situazione ove cioè la maestra si collega on line con gli alunni, bensì della reale trasmissione della Didattica a Distanza cioè la trasmissione delle didattiche quotidiane ai genitori/maestri che le somministrano ai bambini.

I bambini del ciclo della scuola elementare da noi supportati non seguono lezioni tramite schermi di PC, telefonini o tablet, bensi svolgono un'attività totalmente analogica e manuale. 

Lo scopo del nostro supporto è rispondere alla richiesta di un programma didattico completo, quotidiano ma soprattutto d’ispirazione cattolica, tradizionale e identitario.

Mi ispiro alle didattiche impiegate negli anni ‘50 e ‘60 proprio perché sono semplici, logiche e di facile comprensione per tutti gli alunni, compresi coloro che hanno bisogni educativi speciali.

La seconda lingua è il dialetto, oppure la lingua locale, mentre dalla 5^ elementare si inizia a studiare il latino.

Per tutti i 5 anni le ore di religione seguiranno il catechismo di San Pio X.
Maria Chiara Nordio ha elaborato, per ciascun anno delle classi della Scuola Primaria, le didattiche quotidiane da trasmettere agli alunni a partire dal primo giorno di scuola (dal primo lunedì di ottobre), fino all'ultimo giorno di scuola (l'ultimo giovedì di maggio).

Il tempo scuola si spiega nei giorni di Lunedì, Martedì, Mercoledì e Giovedì, dalle ore 8,30 alle ore 12,30, per un totale di 16 ore settimanali di didattica e senza compiti per casa.

Nella giornata di venerdì, anch'essa obbligatoria, col medesimo orario, l'insegnante opterà per un consolidamento di quanto svolto durante la settimana, oppure per l'adesione ai progetti offerti dai consulenti della scuola.

Le didattiche sono contenute in un pacchetto "chiavi in mano". La prima conferenza di presentazione tocca i seguenti punti:
  • Perché nasce la Scuola San Benedetto con le didattiche di Maria Chiara Nordio
  • Fondamenti della Scuola Parentale di San Benedetto (centralità di Dio, valorizzazione dell'identità, rispetto della Regola e dell'Autorità, ruolo del maestro e dei genitori ecc.)
  • Fonti del Diritto all'Educazione parentale
  • Legislazione italiana attuale
  • Valutazione d'Idoneità
  • Istruzioni per l'avvio (le comunicazioni formali, obblighi, responsabilità ed impegni dei genitori)
  • Descrizione del sistema telematico, per la trasmissione ed il coordinamento a distanza, delle didattiche e relativo costo
  • Catechismo di San Pio X e la Regola di San Benedetto da Norcia
  • Le preghiere
  • La disciplina di postazione
  • Il grembiule
  • La cura del lavoro (cornicette e disegni)
  • Conoscenze vs. competenze
  • Libri anni '50
  • Metodologia didattica
  • Lezione frontale
  • No compiti
  • Svolgimento della settimana a scuola
  • Venerdì giorno di recupero/ripasso
  • Seconda Lingua ( Dialetto o lingua locale riconosciuta)
  • Tradizioni dei nonni
  • Identità (latino in 5a classe)
  • Corso di scrittura creativa ed altri corsi